Verona Birdwatching • CTG “El Vissinel”



sulle tracce dei rapaci notturni


Pastrengo, 17 giugno 2011


una serata didattica aperta a grandi e piccoli per conoscere

più da vicino caratteristiche e abitudini della civetta e degli altri rapaci notturni              

 
 

Venerdì 17.06.2011 presso il telegrafo ottico di Pastrengo ha avuto luogo "Sulle tracce dei rapaci notturni", serata che ha visto protagonisti ancora una volta gli strigiformi. L'evento è stato organizzato dal gruppo CTG El Vìssinèl, in collaborazione con Verona Birdwatching, rappresentati da Antonio Petronio e da Corrado Zanini.


Nonostante il tempo incerto del pomeriggio, allo start sono presenti circa una trentina di persone che nella prima parte della serata hanno potuto approfondire le caratteristiche delle nostre specie di strigiformi e la loro fisiologia con alcune diapositive, e vedendo dal vivo alcune penne e borre.


Dopo un breve rinfresco via all'uscita notturna e il gruppo si sposta in macchina nei pressi a San Zeno di Pastrengo per provare a contattare qualche strigide con la tecnica del playback.


Facciamo un primo spot nei pressi del cimitero e di alcune case emettendo i vocalizzi di civetta ma nessun animale risponde... avanziamo così lungo un vigneto che confina con il versante boscato e lì ritentiamo emettendo il vocalizzo dell'Assiolo. Passano solo pochi secondi ed ecco che il padrone di casa si fa sentire forte e chiaro... anche una civetta batte un colpo.


Raggiunto l'obbiettivo non disturbiamo oltre gli animali e pian piano torniamo verso le auto... Serata soddisfacente sia per i partecipanti che per gli organizzatori, senza dubbio!


Corrado Zanini