Verona birdwatching

PROGETTI E MONITORAGGI

 

Durante i mesi invernali VR BW effettua dei monitoraggi periodici degli anatidi svernanti sul Lago di Garda e al Laghetto del Frassino. Inoltre a gennaio vengono curati i tradizionali censimenti degli acquatici svernanti nelle zone umide di tutta la provincia di Verona, i cui dati vengono trasmessi all’ISPRA. [CENSIMENTO DEL GARDA E FRASSINO di gennaio 2010]


Le ZPS veronesi sono regolarmente visitate e i dati archiviati dall’associazione, in particolare Basso Garda, Laghetto del Frassino, Palude di Pellegrina. Inoltre è costantemente monitorata tutta l’area del Parco Regionale Naturale della Lessinia per il quale l’associazione cura in collaborazione dell’Ente Parco un resoconto annuale dal 2006.


Ad agosto viene organizzato il monitoraggio della migrazione post-riproduttiva dei FALCHI PECCHIAIOLI sulle colline veronesi. I risultati sono pubblicati su Infomigrans.


Sono in corso studi su due diversi strigidi poco noti in provincia quali il GUFO REALE e l’ASSIOLO.


L’associazione VR BW cerca inoltre di promuovere l’osservazione dell’avifauna anche attraverso la pubblicazione di volumi, il primo dei quali è dedicato alle risaie veronesi, “ALI DI RISAIA”, seguito da un libro riguardante il Laghetto del Frassino, “ALI DEL FRASSINO”, oltre ad “UCCELLI E NATURA A VALEGGIO SUL MINCIO”.


VR BW collabora anche al progetto MITO.


Chi volesse collaborare a progetti o monitoraggi ci contatti!